Oltre la rete project

Oltre la rete è il progetto formativo-educativo di sport e cooperazione internazionale destinato ai giovani di due specifiche zone in Etiopia e in Italia.

L’obiettivo del progetto, sul territorio etiope, è di promuovere e agevolare l’attività motoria, il gioco e la pratica sportiva presso le scuole di due comunità rurali formando, al contempo, operatori sportivi locali.

Sul territorio italiano Oltre la rete si prefigge l’obiettivo di sensibilizzare giovani atleti e studenti ai temi della cooperazione internazionale, del volontariato e della solidarietà, attraverso attività e iniziative educative, formative e di crescita umana.

La formula su cui verte il progetto è il volontariato sportivo. Educatori e operatori sportivi italiani qualificati selezionati e coordinati da Scuola di Pallavolo Anderlini, gestiranno le attività sportive e formative in Etiopia durante i periodi di stage.

Le attività di sensibilizzazione e le relative iniziative sul territorio italiano saranno coordinate dai suddetti educatori in collaborazione con ulteriori operatori tra cui i volontari di MOXA onlus, Parma per gli altri ONG e di altre associazioni, atleti, ex atleti e partner del progetto.

La scelta della pallavolo come disciplina sportiva di riferimento è dovuta alla sua pratica, già diffusa nel paese, unitamente alle semplici strutture necessarie.

Il volley, inoltre, si sposa a pieno con l’importante attività di sensibilizzazione sulla condizione di vita delle donne e sul relativo necessario miglioramento. In Etiopia alle donne spettano, spesso, lavori di fatica sin dalla più giovane età: dall’approvvigionamento quotidiano di acqua e legna allo svolgimento di attività nei campi o nei cantieri.